Taranto un itinerario per conoscere la citt├áContinuano i nostri itinerari alla scoperta delle bellissime città della regione Puglia. Quest'oggi andremo ad esplorare una città celebre per cultura, storia, pesce genuino, porto turistico, angoli pittoreschi e bellezze nascoste ovvero Taranto. Taranto ha alle sue spalle una lunga e prospera storia di colonizzazione da parte dell'antico popolo greco che la rese una colonia spartana.  Ovviamente la città conserva importanti tracce di questo glorioso passato che la rendono, ancora oggi, uno dei fulcri culturali del sud Italia. Ma non solo poiché ad aumentare il suo valore c'è anche la presenza dell'enorme porto turistico e militare grande vanto della città. Iniziamo il nostro itinerario per un week end alla scoperta della città di Taranto.

Castello Aragonese

Il Castello Aragonese si trova nel Borgo Antico e può essere visto entrando nella baia che circonda la città. Fu eretto dai bizantini ma tutti i popoli che hanno colonizzato la città hanno lasciato delle tracce, testimoni sono ad esempio le mura e torri volute nel 400 da Ferdinando II d'Aragona. L'ingresso al castello è maestoso e basta alzare lo sguardo per scorgere il mare. All'interno del maniero si trova la Cappella di San Leonardo tappa fondamentale imperdibile per foto di grande impatto.

Monumento al Marinaio

Il Monumento al Marinaio è dedicato ai coraggiosi marinai della Marina Militare Italiana ed è realizzato in bronzo puro. Fu eretto nel 1974 per mano dello scultore Vittorio Do Cobertaldo, rappresenta due marinai che salutano le navi mentre entrano nel Mar Piccolo ed una delle principali icone della città.

Ponte Girevole

La zona moderna della città di Taranto è collegata alla vecchia con un ponte chiamato Ponte Girevole o Ponte di San Francesco di Paola. Fu inaugurato nel 1887, si posa su due grandi basi di pietra ed entrambe le sezioni del ponte si muovono verso l'esterno per far passare grandi navi. E' davvero curioso ammirare il suo spostamento quindi conviene armarsi di pazienza e aspettare il passaggio di una grande nave.

Museo Nazionale Archeologico

Il Museo Archeologico Nazionale, chiamato comunemente MARTA, è una tappa culturale obbligatoria. Al suo interno è possibile ammirare gioielli in bronzo e oro, dipinti rinascimentali, busto in marmo di Eracle e una serie di sale dedicate alle varie culture che sono passate nella città tra cui quella romana e greca.

Cattedrale

La Cattedrale è situata al centro del Borgo Antico. La facciata anteriore è decorata con numerose statue in marmo e frontoni. Al suo interno si rimane stupiti dalla bellezza del pavimento a mosaico, opere d'arte a motivi geometrici e decori sfavillanti.

Mare e Spiaggia

L'ultima tappa per un itinerario per conoscere la città di Taranto è la Spiaggia di Tramontone.  Molte sono le spiagge che offre questa città ma vogliamo segnalarvene una in particolare, una piccola spiaggia non troppo frequentata con sabbia bianca, acque cristalline e una serie di affioramenti rocciosi da esplorare perfetta per selfi e fotografie da top model.