Itinerario tra le 3 Basiliche pił belle della PugliaNatale si avvicina e lo spirito che aleggia è carico di magia lo si può sentire ancora di più facendo visita a chiese Basiliche e Cattedrali dove si allestiscono dei caratteristici presepi di varia grandezza e composizioni di fiori particolari che esaltano la bellezza del santo luogo. Durante le festività concedersi una passeggiata e una visita nelle più belle Basiliche pugliesi è un'esperienza da condividere con tutta la famiglia che non può mancare alla lista delle "5 cose da fare a Natale in Puglia". La regione puglia è ricca di storia dall'architettura impressionante sede di numerosi siti religiosi ma ve ne consigliamo 3 che secondo la nostra opinione sono le più belle di tutta la Puglia

1. Basilica di San Nicola

A Bari troviamo luoghi di grande interesse da visitare e tra questi troviamo la Basilica in stile romanico di San Nicola dedicata al santo patrono della città. La Basilica svetta imponente nel cuore della città vecchia e un occhio poco attento può scambiarla per un castello tanto è grande e maestosa. La Basilica di San Nicola è un'importante meta di pellegrinaggio sia per i cristiani cattolici e ortodossi che ogni giorno affollano le navate per una visita e una preghiera. Nel suo interno troviamo numerosi tesori come il trono del vescovo, il preziosissimo pavimento in mosaico, le reliquie di San Nicola e la tomba di Bona Sforza.

2. Basilica di Santa Croce

La Basilica di Santa Croce è situata nella barocca città di Lecce e si distingue tra il numero infinito di chiese della città per bellezza e particolarità. La sua prima costruzione risale al 1144 ma alla fine del 1600 venne completamente restaurata ad opera di Giuseppe Zimbalo che la ampliò realizzando anche un campanile alto 70 metri. La sua facciata è riccamente decorata ed è facile rimanere affascinati dalle colonne decorate, la rosone pieno di animali, puttini, figure varie che rapiscono l'attenzione di chi guarda. La pianta della chiesa è realizzata con lo schema della croce latina e presenta tre ampie navate con solenni colonne. L'alto soffitto è realizzato completamente in legno e possiede ben diciassette altari che abbelliscono le due cappelle interne. La Basilica si sviluppa su cinque piani e la sua loggia ottagonale è uno spettacolo da non perdere.

Natale a Lecce è anche sinonimo di mercatini tradizionali natalizi, presepi in carta pesta e luminarie particolari che accendono ancora di più lo spirito di questa festività, per visitarla potete approfittare dell'offerta del magnifico Hotel 4 stelle con SPA di Lecce che proprio per le feste ha preparato pacchetti promozionali a prezzi economici.

4. Basilica di Santa Caterina d'Alessandria

Da nord a sud della Puglia troviamo tantissimi luoghi sacri che valgono una visita ma fermatevi a Galatina in provincia di Lecce al centro del Salento per ammirare la Basilica di Santa Caterina. Fu edificata tra il 1384 e il 1391 da Raimondello Del Balzo Orsini che lo volle in stile romanico-gotico. Oggi attira migliaia di turisti e pellegrini che ne apprezzano sopratutto la facciata e gli affreschi interni. La facciata è caratterizzata da portali decorati con un grande rosone centrale incorniciato da un piccolo portico a cuspide riccamente decorato mentre al suo interno affreschi meravigliosi decorano l'intero edificio. Essi rappresentano scene di vita dei santi, la storia della vita di Santa Caterina e scene dell'Apocalisse. Per apprezzarne meglio le caratteristiche potete approfondire la ricerca guardando questo video. Galatina è una città meravigliosa si trova a 20 km da Lecce, 30 da Otranto e Gallipoli e per visitarla vi basterà approfittare delle nostre offerte in Hotel 4 stelle in centro città così potrete ammirare ed apprezzare tutte le bellezze del Salento.