Itinerario alla scoperta della Grec√¨a SalentinaLa Puglia è una regione piena di città storiche borghi antichi e località marine di grande pregio che ogni anno attirano milioni di turisti italiani e stranieri. Una delle mete più ambite per le vacanze estive è tutta la zona del Salento che nasconde delle perle non sempre conosciute dalla massa per questo oggi andremo a scoprire, con un breve itinerario, una parte ricca di storia ovvero la Grecìa Salentina.

Martano

Martano si trova in provincia di Lecce fa parte dalla Grecìa Salentina ed è un gioiello costituito di case con corte tipiche della zona, vicoletti caratteristici, edifici di pietra, il Palazzo Baronale oggetto di molte ristrutturazioni e Palazzo Corina con un meraviglioso giardino nel quale un tempo era la meta ambita di lunghe passeggiate. Per assaporare il fascino di questo borgo vi consigliamo la Dimora Storica Borgoterra situata nel centro storico di Martano  location ideale per un soggiorno di charme e relax.

Quando si visita Martano è necessario fare una gita nella sua frazione Apigliano sito archeologico unico nel suo genere poiché in tempi antichi fu un antico villaggio medievale della Terra d'Otranto abbandonato però tra il XIV e il XVI secolo.

Cutrofiano

Cutrofiano è un luogo magico dove la terracotta e le ceramiche sono un vanto. In tutta la città si trovano botteghe e laboratori dove abili artigiani sfornato opere e souvenir unici che abbelliscono case e ricordi di tutti i visitatori. Imperdibile è il Museo della Ceramica dove è possibile ammirare ceramiche dipinte, maioliche, piatti, catini, mattonelle votive e acquasantiere. Degna di nota è la ricca collezione di fischietti italiani in terracotta provenienti da tutta la penisola.

Corigliano d’Otranto

Nell'itinerario alla scoperta della Grecìa Salentina ci fermiamo nel borgo di Corigliano d’Otranto dove è possibile ammirare la mole di Castello de' Monti con quattro torrioni angolari e un profondo fossato. Fino al Cinquecento il castello veniva usato con scopi difensivi ma a partire dal Seicento fu trasformato nella residenza dei feudatari di Corigliano. Nel centro storico degni di nota sono Palazzo Comi e la Torre dell’Orologio sormontata da un piccolo campanile a vela.

Melpignano

Nell'ultima tappa del nostro itinerario alla scoperta della Grecìa Salentina vi parliamo del piccolo borgo di Melpignano famoso in tutto il mondo per essere la tappa finale della Notte della Taranta ovvero il concerto con musicisti di fama nazionale e internazionale che si svolge ogni anno nel mese di agosto nel piazzale antistante l’ex convento degli Agostiniani. Nei dintorni del borgo si trovano tanti dolmen e menhir interessanti per foto artistiche da postare sui social.